Perché diventare donatore


FAQ Perché diventare donatore

Prché donare il sangue

Donare il sangue è un gesto di solidarietà, significa mettere a disposizione della collettività, degli altri, uno strumento di insostituibile solidarietà umana.

Il sangue non è riproducibile in laboratorio ma è indispensabile alla vita.
Indispensabile nei servizi di primo soccorso, in chirurgia nella cura di alcune malattie tra le quali quelle oncologiche e nei trapianti.

Tutti domani potremmo avere bisogno di sangue per qualche motivo, anche tu.
La disponibilità di sangue è un patrimonio collettivo di solidarietà da cui ognuno può attingere nei momenti di necessità.

Le donazioni di donatori periodici, volontari, anonimi, non retribuiti e consapevoli... rappresentano una garanzia per la salute di chi riceve e di chi dona perché donare sangue periodicamente garantisce a noi, donatori potenziali, un controllo costante del nostro stato di salute, attraverso visite sanitarie, abbiamo così la possibilità di conoscere il nostro organismo e di vivere con maggiore tranquillità, sapendo che una buona diagnosi precoce eviterà l’aggravarsi di disturbi latenti.

Iscriviti alla newsletter

Autorizzo al trattamento dei dati (privacy policy)

Associazione italiana volontari del sangue
via Filippo Meda 1 (angolo via Trieste) - 20812 Limbiate (MB)
CF: 91024910159
Privacy policy & Cookie Law

+39 329.6690875

info@avislimbiate.com

Creative Studio